DA MILANO A CAPONORD IN SCATTO FISSO: CONOSCIAMO MEGLIO PIETRO FRANZESE

A Maggio 2021 abbiamo conosciuto Pietro Franzese, un ragazzo che ha fatto della sua forte passione per i viaggi in sella alla sua bici, il suo lavoro e che è diventato Limar Ambassador fin da subito.

Pietro ha voluto raccontarci brevemente quello che gli ha lasciato il suo ultimo viaggio in bicicletta: una sfida di ben 4700 km, in solitaria, durata 40 giorni, con nove di pausa. Durante il percorso non sono mancate le salite – nel complesso sono stati 20mila i metri di dislivello – e Pietro ha pedalato a scatto fisso, con un rapporto 44×17 (per il 95% del percorso).

Ecco l’avventura raccontata direttamente da Pietro:

Quando ho iniziato ad organizzare il mio viaggio in bicicletta per arrivare da Milano a Capo Nord avevo tanti dubbi.
Prima di tutto relativi alla durata, perché non avevo mai affrontato un viaggio così lungo in solitaria e psicologicamente sapevo che sarebbe stato impegnativo.
Poi riguardo all’attrezzatura da portare con me, specie a causa delle temperature e dell’imprevedibilità del meteo, che mano a mano che mi spostavo verso nord avrebbe potuto subire dei cambi repentini, anche in pochi minuti.
Anche il set up delle borse è stato incerto fino a poco prima della partenza, perché non avevo bene idea di quante e quali borse mi sarebbe convenuto portare. E poi meglio il bikepacking o usare borse da cicloturismo?
Infine la messa a punto della bicicletta e della sua meccanica. Utilizzando una bicicletta a scatto fisso era necessario che tutto funzionasse alla perfezione e che avessi con me tutto il necessario per un’eventuale riparazione a bordo strada.
Insomma, tanti i dubbi e le incertezze di fronte a quella che non è la classica uscita in bicicletta, dove parti e ritorni a casa. La distanza, il caldo, il freddo e la pioggia sono tutti ostacoli che hanno richiesto tanti ragionamenti prima di scegliere esattamente che cosa portare con me. 

Ma c’è un oggetto che da più di un anno fa parte del mio equipaggiamento sul quale non ho neanche speso un secondo a pensare se era più o meno adatto per questo viaggio. Sto parlando del mio casco, il LIMAR AIR STRATOS.
Ho scelto di utilizzare per tutte le mie uscite gravel e viaggi in bicicletta l’AIR STRATOS per due motivi principali: la leggerezza e la comodità. Con solo 240 grammi ben distribuiti non mi pesa sulle spalle e posso indossarlo senza problemi tutto il giorno e anzi a volte mi sono accorto di avercelo ancora in testa quando ero già in tenda a cucinare. E poi la comodità, con i morbidi pad interni e la rotellina posteriore per regolarlo sulle proprie misure facilmente anche con i guanti indosso. Il casco avvolge bene il capo e averlo sulla mia testa mi faceva sentire protetto e sicuro, ma anche ventilato grazie alle 15 prese d’aria che (specialmente d’estate) aiutando a far circolare al meglio l’aria. Aggiungo che, visto che anche l’occhio vuole la sua parte, la nuova colorazione “anni ‘80” aggiunge un tocco di classe ad un casco che già ha una linea piacevole ma che è di impatto e fa notare la sua presenza.
Sono contento di essere arrivato a Capo Nord indossando AIR STRATOS, il mio casco preferito.

Pietro si sta preparando per una nuova sfida, ancor più impegnativa per il 2023: il 16 Gennaio partirà infatti per un viaggio da San Francisco a Miami in bicicletta. Il viaggio è completamente unsupported, durerà 2 mesi e mezzo durante i quali pedalerà per circa 6.000km, questa volta insieme ad un compagno di viaggio.
Lo scopo del viaggio è di creare un documentario e di raccogliere fondi per https://www.plasticfreeonlus.it/ (tramite un crowdfunding creato dalla stessa ONLUS) che si occupa di organizzare clean up per ripulire spiagge e luoghi pubblici nel nostro paese.
E Limar sarà con lui, sempre in testa. Questa volta quale sarà il modello che Pietro porterà con sè negli States? …Stay Tuned…..

Grazie Pietro per l’entusiasmo, la passione e la credibilità con cui rappresenti LIMAR da oltre un anno.
Speriamo di proseguire insieme ancora per lungo tempo.

In bocca al lupo per il tuo prossimo viaggio!

Scopri di più