Air Speed

BORN TO RACE

Mai visto un casco così aerodinamico: progettato e sviluppato in collaborazione con il Team Astana, il casco è stato messo a confronto con altri modelli per testarne la resistenza aerodinamica in galleria del vento a Magny- Cours in Francia, ed è risultato il migliore a una velocità media di 40 km/h.

Oltre la galleria del vento

È stato dimostrato da studi certificati che la bicicletta con cui si gareggia conta per circa il 20% per cento della resistenza aerodinamica, mentre il restante 80% è costituito dall’atleta in sella.
In questi termini, il casco è decisamente l’elemento fondamentale per minimizzare l’area frontale e determinare quindi una migliore penetrazione aerodinamica.

Ed è qui che abbiamo voluto andare oltre i test in galleria del vento. Non solo con supporti di simulazione tridimensionale con software CFD, ma prendendo in considerazione anche le numerose variabili dettate dallo sforzo reale richiesto su strada e, in particolar modo, nelle competizioni agonistiche, quando il corridore difficilmente rimane fermo in sella nella medesima posizione, e sposta la testa innumerevoli volte.

E qui entra in scena Limar Air Speed: i progettisti hanno trovato il perfetto connubio tra vantaggio aerodinamico (test in galleria del vento) e miglior dinamica sia su strade aperte, sia nei velodromi (test in condizioni ambientali reali). Proprio durante uno dei recenti training su strada in Calp e prove effettuate indoor nel velodromo di Valencia, i corridori del Team Astana, hanno potuto realmente testare il casco e toccare con mano le caratteristiche che rendono AIR SPEED il casco ideale, rimanendone entusiasti.

Caratteristiche tecniche

Technology Monoshell in-mould
Air vents 12 airvents, 3 longitudinal inner air flow channels
Sizing system AirFit-System with height adjustment and webbing connection
Pads Antibacterial and washable comfort pads
Fit Pro
Size (cm) M (53-57) – L (57-61)
Weight (g) M 235 – L 270

Varianti colore disponibili